GS Fraveggio
Tourlaghi

Perco e Giovanetti si riconfermano a Fraveggio

Emilio Perco seguito da Maximilian Franceschini
Emilio Perco seguito da Maximilian Franceschini

Serata impegnativa per gli organizzatori della sedicesima Tourlaghi. A seguito dell’incidente stradale sulla Gardesana che ha provocato un blocco della circolazione, compresi tanti partecipanti alla corsa podistica a tappe della Valle dei Laghi, all’ultimo si è deciso di invertire i percorsi della seconda e terza frazione, posticipando di un’ora lo start. Quello che non si sono variati invece sono stati i piazzamenti sul podio. Anche al termine dei 6 km con 300 metri di dislivello con partenza e arrivo a Fraveggio a dominare la tappa sono stati Emilio Perco del Gs Fraveggio e Luna Giovanetti dell’Atletica Valle di Cembra.
Una frazione nervosa, con tanti saliscendi e continue curve, una sorta di cross con dislivello importante. La gara maschile è risultata però molto combattuta, con distacchi contenuti fra i primi quattro. Emilio Perco ha infatti concluso la frazione con il tempo di 25’15”, precedendo di soli 7 secondi il mai domo Maximilian Franceschini del Valchiese, mentre si annuncia particolarmente combattuta anche la lotta per il terzo gradino del podio, visto che Valerio Romare dell’Atletica Malo ha chiuso a 17 secondi dal vincitore, ma con soli 3 secondi di vantaggio su Matteo Vecchietti.
Seguono, con distacchi di oltre un minuto, Luca Vivaldi ed Enrico Cozzini, Lorenzo Giovanazzi e Norber Corradi, quindi Michele Dall’Ara e Adriano Pinamonti.
Nella generale, alla vigilia dell’ultima tappa, Perco ha ora un’interessante vantaggio di 50 secondi da amministrare su Maximilian Franceschini. Terzo è Valerio Romare a 1’18”, quarto Matteo Vecchietti a 1’46”. Ad oltre 4 minuti Luca Vivaldi, Enrico Cozzini e Lorenzo Giovanazzi.

Luna Giovanetti
Luna Giovanetti

Senza storia la sfida al femminile per quanto riguarda la posizione di vertice, con Luna Giovanetti che ha dimostrato di avere una marcia in più rispetto alle avversarie, trionfando agevolmente anche nella seconda frazione, con il tempo di 28’21” (il tredicesimo assoluto). Seconda Loretta Bettin dell’Atletica Paratico a 1’58”, terza Claudia Andrighettoni del Quercia a 2’20”, quarta la vincitrice di cinque edizioni della Tourlaghi Laura Ricci a 4’10”, quindi Monica Giordani della Lagarina Crus, Sara Baroni del Quercia e Maddalena Sartori del Fraveggio.
Nella generale per la vittoria finale Luna Giovanetti può dormire sonni tranquilli, in virtù dei 3’09” di vantaggio su Loretta Bettin, mentre Claudia Andrighettoni ha un gap dalla leader di 4’02”. Quarta Sara Baroni, seguita da Monica Giordani, Maddalena Sartori e Laura Ricci.
La classifica di tappa per categoria ha visto imporsi Maximilian Franceschini e Luna Giovanetti fra le promesse, quindi nella seniores Emilio Perco e Anna Sbalchiero, nella S35 Enrico Cozzini ed Ilaria Pedri, nella S40 Matteo Vecchietti e Loretta Bettin, nella S45 Norbert Corradi e Monica Giordani, nella S50 Filippo Dal Maso e Sara Baroni, nella S55 Adriano Pinamonti e Laura Rebecchi, nella S60 Carmelo Biasolli e Adele Bonapace, nella S65 Luciano Dalbon e Giuseppina Pecchenini, nella S70 Silvano Berlanda e Loreta Franchi, nella S75 Gino Stedile.
Domenica mattina l’ultimo atto della Tourlaghi che decreterà il vincitore della sedicesima edizione con la tappa Santa Massenza Fraveggio, con start alle ore 10, transito per Padergnone, Forra dei Canevai, fino a Calavino, a seguire il sentiero Stoppani, Vezzano e arrivo a Fraveggio.

Tutte le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,969 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri