Atletica
mar 2 apr 2019
Mezza Maratona di Caldaro e Vivicittà

L’ultima domenica di marzo ha visto più di 700 atleti correre a Caldaro la 14ma edizione della Mezza Maratona Lago di Caldaro, 21,097 km suddivisi in 2 giri completi attorno al lago tra gli alberi di melo e i vigneti.
12 i portacolori del G.S. Fraveggio, capitanati da Guido Accurti giunto al traguardo in 1h:20:58 e 4° di categoria SM45, seguito con 1h:22:15 da Mario DiBella, che ha ottenuto il primo posto di categoria SM50.
A seguire:
Claudio Zuccatti in 1h:27:05
Ernesto Benfari in 1h:29:36
Carmelo Biasiolli in 1h:30:03
Matteo Covi in 1h:37:49
Paolo Tonelli in 1h:39:59
Stefano Detassis in 1h:41:39
Flavio Dalponte in 1h:41:40
Mauro Benetti in 1h:46:30
Nicola Cella in 1h:47:19
Vilma Dallapè in 2h:06:30

Era prevista anche una gara non competitiva di 10km (un giro attorno al lago), a cui hanno partecipato Sabina Corradini e Stefano Gasperotti, conclusa in 55:10.

Complimenti a tutti!!!

Guido sul terzo gradino del podio
Guido sul terzo gradino del podio

Mario sul primo gradino del podio
Mario sul primo gradino del podio

La stessa domenica si è svolta ad Arco la 36ma edizione di Vivicittà.
Ben 160 atleti e quasi 500 atleti non competitivi si sono cimentati nel nuovo percorso di 10km invadendo le strade di Arco per quello che è diventato l'avvenimento che apre la stagione delle gare su strada nell'Alto Garda.

Con i colori gialloneri complimenti a:
Paolino Deriu che ha tagliato il traguardo in 36:15 e 3°di categoria 40-49
Michele Filippi in 38:49 e 3° di categoria 50-59
Rolando Beatrici in 39:13
Stefano Miori in 45:12
Domenico Travaglia in 47:53
Franco Filippi in 52:39
Luigi Lucin in 54:36

Bravissimi!!!

Prima della partenza
Prima della partenza

Michele sul podio
Michele sul podio

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri