Atletica
mar 4 lug 2017
Corsa e Natura: connubio perfetto per questo weekend di luglio

In una domenica di fresca clemenza al caldo umido delle scorse settimane, Villa Lagarina è stata quest’anno il punto di partenza, oltre del classico Giro dei Masi (la seconda prova del Circuito Montagne Trentine) anche del nuovo Trail Running United, una sfida di 28 km che ha portato gli atleti tra i boschi ed i sentieri della destra Adige fino alla quota di 1300m passando nei comuni di Villa, Pomarolo e Nomi, attraverso i più suggestivi scorci panoramici dai quali si domina l’intera Vallagarina.
Nella classica gara di 10km un applauso per Enrico Cozzini che si è aggiudicato il secondo posto assoluto con il tempo di 49:41.
Anche il secondo gradino del podio assoluto femminile è giallonero e più precisamente di Anna Zambanini che ha concluso la sua gara in 1h:00:21.
Primo di categoria SM75 Mariano Ferrari giunto al traguardo in 1h:47:14.
Complimenti!!!

Per il Trail Running United, con i colori gialloneri Michele Bettini ha terminato i 28km in 4h:30:24. Bravissimo!

Anna durante la gara
Anna durante la gara

Uno scenario naturale davvero unico ha accompagnato 700 podisti lungo i 21,097 km, con 600m di dislivello, della Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi. La quinta edizione della Half Marathon dell’altopiano più vasto d’Europa ha visto atleti provenienti da 13 nazioni sfidarsi sul percorso incastonato nella suggestiva cornice delle Dolomiti, all’ombra del Sassopiatto, del Sassolungo e dello Sciliar.
A capitanare il gruppo giallonero Alessio Brunelli giunto al traguardo dodicesimo assoluto in 1h:34:29, a seguire:
Michele Filippi in 1h:42:27
Hermann Nardelli in 2h:24:18
Luigi Lucin che, in 2h:28:20, è salito sul primo gradino del podio di cat. M70
Franco Filippi in 2h:28:27
Cristina Martini in 2h:36:20

Complimenti!!!

Michele che sta per giungere al traguardo
Michele che sta per giungere al traguardo

Per gli amanti dei Vertical...
Un applauso va a Federico Bettega che venerdì sera ha corso e concluso il Vertical che da Molveno arriva a Pradel in undicesima posizione con il tempo di 22:55...
Ad Alessandro Cuel, Guido Segalla e Elena Tomè che sabato, al Vertical del Monte Cornetto (1000m di dislivello su 4,5km) hanno tenuto alti i colori gialloneri con i tempi rispettivamente di 50:37, 53:11 e 56:01. Complimenti soprattutto ad Elena che è salita sul gradino più alto del podio femminile!!!
Ed infine il Vertical domenicale di Valandro, nel gruppo del Brenta meridionale, con un percorso di 3,3km di sviluppo per arrivare alla cima Brugnol (2222mslm). Presenti con i colori gialloneri:
Federico Bettega giunto al traguardo in 51:52
Nicola Segatta in 57:08
Lara Gazzin in 1h:01:43
Fabrizio Frioli in 1h:04:26
Matteo Coser in 1h:09:00
Bravissimi ragazzi!!

Federico e Nicola all'arrivo
Federico e Nicola all'arrivo

Sabato mattina, sotto un sole splendente, si è disputata nel magnifico palcoscenico naturale del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino, la seconda edizione della Primiero Dolomiti Marathon organizzata dall’US Primiero e dell’ASD Venicemarathon Club, con parterre di arrivo nel centro di Fiera di Primiero (TN).
Nel mirabile itinerario di 42km con 1.242 metri di dislivello positivo, con un panorama spettacolare delle maestose Pale di San Martino per poi passare a quello più selvaggio della Catena del Lagorai Orientale, Mauro Angeli con i colori del Fraveggio ha concluso la sua maratona in 4h:12:21. Bravissimo!
Per chi non se l’è sentita di affrontare il percorso lungo, c’era l’opzione del percorso medio da 26 chilometri che, con la partenza dal piccolo centro alpino di San Martino di Castrozza ha poi ricalcato le orme del tracciato più lungo, condividendone dunque gli splendori paesaggistici. Circa 1500 atleti hanno preferito questo percorso, caratterizzato da un dislivello positivo di 448 metri e da un dislivello negativo di 1198 metri, tra cui Marco Celasco e Stefano Detassis per il G.S. Fraveggio, che hanno terminato la loro gara rispettivamente in 2h:09:34 e 2h:27:33. Complimenti!!!

Un doppio plauso va a Mauro Angeli che, dopo la Primiero Marathon di sabato, si è spinto domenica mattina a Vestone in Vallesabbia, provincia di Brescia per correre la Ivars Tre Campanili Half Marathon, la mezza maratona internazionale di corsa in montagna organizzata dall’Atletica Libertas Vallesabbia, concludendola in 2h:57:46! Complimenti Mauro!

Mauro durante la Primiero Marathon
Mauro durante la Primiero Marathon

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri